Durham, Cathedral Library, ms. Hunter 100

Nome:Durham, Cathedral Library, ms. Hunter 100
Istituzione:Durham, Cathedral Library
Luogo d'origine:Inghilterra (Durham)
Secolo:XII
Data:1100-1135
Scrittura:

Ms. pergamenaceo di origine inglese, scritto a Durham tra il 1100 e il 1135. Il ms. è diviso in tre parti, oggi rilegate in ordine errato. La seconda parte (ff. 85-101) era originariamente quella iniziale del ms.

Contiene testi di computo, musica, astronomia, medicina.


Contenuto:


- Medicina.

f. 85r: breve testo anonimo De quattuor humoribus corporis.

ff. 85r-101r: excerpta dalle Etymologiae di Isidoro di Siviglia (De medicina, dal IV libro; De homine et partibus eius, dall'XI libro; De holeribus, dai libri XVII e IX).

ff. 101r-101v: excerptum dall'Hexaemeron di sant'Ambrogio (De medicaminibus herbarum, dal libro III).

f. 101v: breve testo anonimo di argomento medico (Rabbanus), incompleto per la caduta di un foglio tra il f. 101 e il f. 1.


- Computo.

f. 1r: introduzione alla sezione computistica, con materiale tratto dal De natura rerum di Isidoro di Siviglia, i Versus de septem diebus di Eugenio di Toledo, i Versus de decem plagis di Pietro Pittore.

f. 1v: Ratio calculi con tabella computistica.

ff. 2r-7v: calendario, con illustrazioni dei segni zodiacali.

ff. 8r-13r: tabelle computistiche.

ff. 13v-14r: manuale di computo di Abbone di Fleury (Ephemerida Abbonis).

ff. 14v-22v: altri testi e tabelle, in materia calendariale e computistica.

ff. 22v-27v: Dionigi il Piccolo, Epistulae de ordine paschali.

ff. 27v-41r: tabelle per il calcolo della Pasqua.


- Musica.

ff. 41v-42r: excerpta di argomento musicale, tratti dal Micrologus di Guido d'Arezzo e dal De institutione musica di Boezio.

f. 42v: bianco.


- Computo.

ff. 43r-59r: Computus Helperici

ff. 59r-60v: excerpta dal De temporibus di Beda.


- Astronomia.

ff. 60v-61v: breve testo anonimo De vertice mundi

ff. 61v-64v: ps.-Beda, De signis coeli, con 25 immagini di costellazioni.

f. 64v: breve testo anonimo De quinque stellis quae dicuntur planetae.

ff. 65r-68r: Abbone di Fleury, Sententia de ratione sperae.

f. 68r: breve testo anonimo De duplici ortu signorum.

ff. 68v-69v: Explanatio tabulae Abbonis.

ff. 69v-75r: Isidoro di Siviglia, Capitula de astronomia (dal III libro delle Etymologiae).

ff. 75r-78v: Isidoro di Siviglia, Capitula de temporibus (dal V libro delle Etymologiae).

ff. 78v-80v: Isidoro di Siviglia, Capitula de ponderibus et mensuris (dal XVI libro delle Etymologiae).

ff. 80v-82r: altri brevi testi anonimi di argomento mensurale (De qualitate et quantitate ponderum, Ratio ponderum vel mensurarum medicinalium, De mensuris liquidis et pensis, De ponderibus).


- Medicina.

ff. 82r-84v: glossario latino-anglosassone con i nomi delle piante medicinali.

ff. 102r-118r: testi di argomento medico.

f. 118v: bianco.

ff. 119r-120r: disegni di argomento medico.

f. 120v: indice del ms.


Bibliografia: Saxl III (Saxl, Meier 1953), pp. 441-447.

Testi contenuti

Autore: Fabio Guidetti