Oxford, Bodleian Library, ms. Bodley 614

Nome:Oxford, Bodleian Library, ms. Bodley 614
Istituzione:Oxford, Bodleian Library
Luogo d'origine:Inghilterra
Secolo:XII
Data:Prima metà del XII sec.
Scrittura:

Ms. pergamenaceo di origine inglese, scritto nella prima metà del XII sec. Contiene testi computistici, astronomici e geografici.


Contenuto del ms.:

f. 1r: bianco.

COMPUTO

ff. 1v-2r: tabelle e testi computistici (De singulis mensibus), corredati da 4 ritratti di scienziati.

f. 2v: testo computistico sulle fasi lunari.

ff. 2v-14r: calendario, con raffigurazioni delle attività dei 12 mesi (solo le prime tre sono state realizzate).

ff. 14v-16r: tabelle computistiche.

f. 16v: bianco.

ASTRONOMIA

ff. 17r-17v: De sole et Luna (con illustrazioni dei 2 pianeti).

ff. 18r-22v: De signis zodiaci (testo compilato con materiali da Igino, dagli scoli ad Arato e dal De natura rerum di sant'Isidoro), corredato da illustrazioni dei 12 segni.

ff. 22v-23r: De septem planetis, De intervallis planetarum (con illustrazioni dei pianeti).

ff. 23v-34r: pseudo-Beda, De signis coeli, con 29 immagini di costellazioni.

f. 34v: tabella dei 12 venti.

ff. 35r-35v: excerpta dal De philosophia mundi di Guglielmo di Conches (Unde colores in arcu celi appareant, De stellis cadentibus); alla fine, raffigurazione di un astronomo che tiene in mano un astrolabio.

GEOGRAFIA

ff. 36r-51v: De rebus in Oriente mirabilibus, con 50 illustrazioni di meraviglie dell'Oriente.


Bibliografia: Saxl III (Saxl, Meier 1953), pp. 313-316.

Testi contenuti

Autore: Fabio Guidetti