De signis coeli

Autore:ps.-Beda

Il testo proviene dall'Aratus Latinus primitivo; secondo l'ultimo editore, Dell'Era, rappresenta una fase intermedia fra il Primitivo e il Revisionato.






Bibliografia

Antonio Dell'Era, Una rielaborazione dell'Arato latino, Studi medievali Ser. 3, vol. 20 (1979) p. 269-301


Il testo del De signis coeli è ripreso nel cap. 51 del De computo di Hrabanus Maurus, scritto a Fulda, prima dell' 820;
costituisce gli Scholia Strozziana’ all' Arato Latino Revisionato e ai Basileensia.

Manoscritti contententi il testo