Anen, Secondo Profeta di Amon

Durante il regno di Amenhotep III (1391-1353 a.C.), Anen ricopriva le cariche di Secondo Profeta di Amon e sacerdote-sem di Eliopoli, oltre ad avere il prestigioso titolo di Padre Divino. Il potente sacerdote era cognato del sovrano, fratello della Grande Sposa Reale Tiy. La sua magnifica statua conservata al Museo delle Antichità Egizie di Torino (Cat. 1377 RCGE 5484) lo ritrae in piedi, rivestito con la pelle di leopardo simbolo della dignità del sacerdote-sem, con la particolarità di avere delle stelle anziché le consuete macchie. I sacerdoti egiziani avevano profonde consocenze astronomiche, utili anche per calcolare l’occorrenza delle festività nel calendario liturgico lunare.

La scheda sul sito del Museo delle Antichità Egizie di Torino