Saqqara

Saqqara è la sede di una delle necropoli dell’antica città di Menfi. Per l’impressionante quantità dei monumenti, che, conservati molto spesso in eccellente stato, coprono un periodo che va dal Protodinastico all’Età romana, Saqqara è uno dei siti più interessanti dell’Egitto. Qui sono state erette tutte le dieci piramidi di V e VI dinastia (2392-2117 a.C.) decorate con i famosi Testi delle Piramidi. Si tratta di testi religiosi in forma poetica, la cui funzione liturgica appare evidente dalla strutturazione in formule o recitazioni. Esse servivano per la trasformazione della dimensione spirituale del defunto in un ‘essere efficiente’ (akh). Il destino del sovrano era infatti quella di raggiungere le Stelle Imperiture, le stelle circumpolari, assieme agli dei:

(N.) avrai il tuo posto nel cielo,
fra le stelle del cielo,
perché tu sei la Stella Solitaria
sulle spalle di Nut
(PT 245)

La località è centrata sulla piramide di Unas (2356-2323 a.C.).