Bern, Burgerbibliothek, cod. 88

Nome:Bern, Burgerbibliothek, cod. 88
Istituzione:Bern, Burgerbibliothek
Luogo d'origine:
Secolo:X
Data:ca. 1000
Scrittura:minuscola carolina

Link

Il codice è interamente digitalizzato in e-codices

Scheda del codice in The Saxl Project

Immagini del codice nel database iconografico del Warburg Institute


Commento

Codice pergamenaceo scritto intorno all'anno Mille, comprendente gli Aratea di Germanico accompagnati da scoli e illustrazioni; gli scoli presentano il testo del De signis coeli dello ps.-Beda. Dal punto di vista della tradizione del testo di Germanico, il codice appartiene alla famiglia Z, il cui esponente più noto è il codice Vossiano (Leiden, Universiteitsbibliotheek, cod. VLQ 79). Secondo Le Boeuffle, il codice di Berna venne copiato dal manoscritto di Boulogne-sur-Mer (Boulogne-sur-Mer, Bibliothèque Municipale, cod. 188), a sua volta copia del codice di Leida; realizzato nel monastero di St. Bertin. Il testo del nostro manoscritto, tuttavia, è stato corretto usando un codice dell'altra famiglia, denominata O. Gli scoli al testo di Germanico, editi da Breysig come Scholia in Germanicum Bernensia, sono in realtà il testo conosciuto come De signis coeli e attribuito al venerabile Beda.

Una descrizione accurata con bibliografia in e-codices

Lista delle illustrazioni:
f. 1v: Giove sull'aquila, Ursae et Draco;
f. 2r: Hercules, Corona;
f. 2v: Ophiuchus et Scorpius, Bootes;
f. 3r: Virgo, Gemini;
f. 3v: Cancer, Leo;
f. 4r: Pisces, Perseus;
f. 4v: Pleiades, Lyra;
f. 5r: Cygnus, Aquarius;
f. 5v: Capricornus, Sagittarius;
f. 6r: Aquila, Delphinus;
f. 6v: Orion, Canis Maior;
f. 7r: Argo Navis, Cetus;
f. 7v: Eridanus, Piscis Austrinus;
f. 10v: Sol, Luna;
f. 11v: planisfero.

Testi contenuti

Autore: Fabio Guidetti