Lucca, Biblioteca Statale di Lucca, cod. 1986

Nome:Lucca, Biblioteca Statale di Lucca, cod. 1986
Istituzione:Lucca, Biblioteca Statale di Lucca
Luogo d'origine:
Secolo:
Data:
Scrittura:

Piccolo manoscritto pergamenaceo del XII secolo, composto da 19 fogli, contenente il De natura rerum di Isidoro di Siviglia: l'opera tuttavia non è introdotta con il suo titolo consueto, bensì con quello di De astris coeli. Al termine dell'opera, sui ff. 17v-18r, è stato copiato l'incipit di un testo di filosofia, che inizia con le parole: Incipiunt partes philosophiae.

Il testo è accompagnato da 8 diagrammi astronomici e 1 mappamondo; al termine dell'opera di Isidoro, sul f. 18r, una mano successiva (forse del XV secolo?) ha disegnato un globo celeste: si tratta della stessa mano che ha inserito correzioni nel diagramma dedicato alle sfere planetarie. Sui ff. 18v e 19v si trovano 3 ricette, scritte in veneto con titoli in latino: Ad conficiendum cibum aptum ad nutriendas luscinias parvas; Ad conficiendum atramentum subaureum; Ad virginum (sic) fa-
ciendum
.

Testi contenuti

  • Nessun testo contenuto
Autore: Fabio Guidetti