Berlin, Staatsbibliothek zu Berlin - Preußischer Kulturbesitz, cod. lat. oct. 44

Nome:Berlin, Staatsbibliothek zu Berlin - Preußischer Kulturbesitz, cod. lat. oct. 44
Istituzione:Berlin, Staatsbibliothek zu Berlin
Luogo d'origine:
Secolo:XV
Data:
Scrittura:

Link

Scheda del codice in Manuscripta Mediaevalia.

Scheda del codice in Jordanus.

Scheda del codice in The Saxl Project

Immagini del codice nel database iconografico del Warburg Institute.

Commento

Codice pergamenaceo composto di 12 fogli in 8° (dimensioni dello specchio di scrittura cm 14 x 9). Si tratta di una raccolta di estratti di argomento astrologico, con numerosi elementi arabi, corredati da illustrazioni.

Contenuto del codice:
f. 1r: copertina originale.
f. 1v: bianco, ma con resti di uno schema a quadranti per la costruzione di un cilindro (da riferire al testo al f. 12r).
f. 2r: rota con i 12 segni zodiacali e le loro proprietà.
ff. 2v-3v: estratti ex libro qui intitulatur De fructibus planetarum; al f. 3r, rota con i 12 segni zodiacali e i nomi dei 7 pianeti in arabo, latino ed ebraico.

ff. 4r-8r: descrizione delle costellazioni, con materiale tratto dall'Excerptum de Astrologia e dal III libro del De Astronomia di Igino; il testo è corredato da 40 illustrazioni di costellazioni, colorate, con didascalie in arabo.
Lista delle illustrazioni:
f. 4r: Bootes, Ursae et Draco, Corona, Hercules, Lyra;
f. 4v: Cygnus, Cepheus, Cassiopeia, Andromeda;
f. 5r: Perseus, Auriga, Ophiuchus, Sagitta, Aquila;
f. 5v: Delphinus, Triangulum, Pegasus, Aries, Taurus;
f. 6r: Gemini, Cancer, Leo, Virgo;
f. 6v: Libra, Scorpius, Sagittarius, Capricornus;
f. 7r: Aquarius, Pisces, Eridanus, Cetus, Orion, Lepus;
f. 7v: Canis Maior, Canis Minor, Centaurus, Hydra Crater et Corvus;
f. 8r: Ara, Argo Navis, Piscis Austrinus.

ff. 8v-9r: calendario con i segni del cielo e del tempo atmosferico.
f. 9v: bianco.
f. 10r: Fortitudines et dignitates planetarum in signis secundum Alkabicium; Exposiciones nominum astrologorum.
ff. 10r-11r: estratti dalle Differentiae di Alfragano, interrotti, al f. 10v, da una rota.
f. 11v: altri brevi testi a tema astrologico.
f. 12r: Ad faciendum instrumentum astronomicum quod chilindrus vocatur (di mano successiva).
f. 12v: bianco.

Testi contenuti

  • Nessun testo contenuto
Autore: Fabio Guidetti